UNA SKIN CARE ROUTINE DA REGINA, CON BQUEEN

B come BIO
B come (TO) BE, la traduzione inglese del verbo Essere, inteso da noi come VITA, ESSENZA, ESISTENZA, VIBRAZIONE, ENERGIA, SENSAZIONE, CONSISTENZA.
B come BETTA, Io, inguaribile sognatrice.
QUEEN per la Regina che ognuna di noi è.

 

Elisabetta Rossi, madre di Bqueen, aveva le idee molto chiare quando ha deciso di catapultarsi nella creazione della sua linea cosmetica, una linea che fosse in grado di far sentire ogni donna una regina, in ogni singolo momento dedicato alla skin care.

Bqueen si compone infatti di 6 referenze, per una routine viso mattino e sera completa.

 

  1. DETERGENTE.
    Un fresco gel che massaggiato sul viso bagnato si trasforma in una morbida mousse che si sciacqua in un lampo.  Grazie alla presenza di microgranuli di semi d’uva opera una delicata esfoliazione, talmente dolce che potrebbe essere effettuata anche quotidianamente perchè non stressa la pelle, ma si limita a rimuovere residui di trucco, smog e cellule morte contribuendo a favorire il turnover cellulare e lasciare la pelle luminosa e compatta.
    Il tensioattivo, di origine vegetale e delicatissimo, rende questo detergente adatto a tutti i tipi di pelle, dalle sensibili alle acneiche, perchè deterge a fondo senza aggredire la pelle.



     

  2.  ACQUA COSTITUZIONALE DI VITE ROSSA è arricchita con succo di aloe vera biologica e centella asiatica, si utilizza come tonico e come booster, quindi potenziatore dei trattamenti di skincare successivi, idratanti e nutrienti, ma si utilizza anche per rinfrescare, idratare e tonificare il viso durante la giornata (ideale per i tipi come me che passano le ore al computer). Anche sopra al make up.
    Ottima tip è quella di tenerla in frigo in estate, per concedersi un momento rinfrescante.



  3. SIERO VISO CREMOSO è lo step immediatamente successivo all’acqua costituzionale. Un prodotto concentrato di attivi ma dalla texture cremosa, di rapidissimo assorbimento. Per un utilizzo ottimale del prodotto, il consiglio è quello di applicarlo su viso ancora umido di acqua costituzionale in modo da ottenere un’azione sinergica tra i due prodotti. Ottimo primer perchè non appiccicoso. Favorisce la stesura del fondotinta e prolunga la durata del make up.

     



  4. CONTORNO OCCHI è un contorno occhi burroso ma molto fondente. Non appesantisce, si assorbe perfettamente picchiettando l’area perioculare. Drena le borse in maniera quasi immediata e migliora l’aspetto delle occhiaie con un uso costante. E’ un ottimo primer occhi, specialmente per chi utilizza il correttore (contribuisce ad evitare che il correttore si infili nelle pieghe di espressione).

     



  5. CREMA VISO GIORNO con ceramidi, vite rossa ed acido ialuronico, è una crema idratante ed antiossidante, da massaggiare neanche troppo a lungo dopo il siero per un trattamento idratante completo. 

  6. CREMA VISO NOTTE con q10, cupuaçu e olio di vinaccioli, apporta nutrimento senza ungere, coccola ideale dopo gli impegni quotidiani, rilassa e tonifica la pelle del viso, anche la più giovane che necessita di nutrimento.

 

Trovate i dettagli (inci, formato, prezzo e pao) cliccando sul nome di ciascun prodotto.

Ciò che io ho desiderato da principio è una linea antiage che fosse sì performante, sì ricca di principi attivi, sì idratante, nutriente ed elasticizzante, ma soprattutto che non appesantisse la pelle e non ungesse. 

 

Elisabetta è riuscita nel suo intento, rendendo la linea adatta a tutti i tipi di pelle, perchè non dimentichiamo che i cosmetici “anti-age” sono cosmetici preventivi e non curativi. Migliorano senz’altro l’aspetto delle rughe su pelle matura, perchè lavorano sull’elasticità e la compattezza dei tessuti, ma non sostituiscono il bisturi, quindi per avere una pelle giovane è necessario giocare d’anticipo. 

LA MIA ESPERIENZA
Grazie ad Elisabetta ho potuto testare la linea completa, una linea che ho reputato adatta proprio per il mio tipo di pelle: mista da 35enne, una pelle insomma non più giovane ma neanche matura, tendente per giunta a sviluppare impurità.
A mio parere, dopo oltre un mese di utilizzo, è la pelle a cui più di tutte si rivolge la linea.

Ho potuto constatare l’efficacia e la bontà di tutte e sei le referenze, ma sono rimasta estremamente soddisfatta da tre prodotti in particolare: acqua costituzionale, siero cremoso e contorno occhi. 
L’acqua costituzionale è un ottimo tonico, ricco di attivi antiossidanti. L’erogatore spray vaporizza una nuvola di prodotto, fresca e confortevole, dal profumo estremamente femminile e delicato. Inumidisce e non bagna la pelle e, lasciata asciugare all’aria, lascia il viso fresco e idratato.
Il siero cremoso è il cosmetico perfetto per chi è sempre di corsa: è vero che i sieri non sostituiscono le creme viso, ma la texture di questo prodotto lo rende un prodotto unico e multifunzione (come siero viso, crema idratante leggera e primer viso).
Il contorno occhi è tra i miei preferiti del momento, perchè risponde alle esigenze del mio contorno occhi in questo periodo della mia vita. Non so se esiste la fobia per le zampe di gallina, ma se esiste IO CE L’HO!
A 35 anni diventa sempre più difficile contrastarle, quindi necessito di un cosmetico che nutra a fondo ma che non unga e che si assorba subito, e che mi aiuti a minimizzare borse ed occhiaie perchè dormo molto poco ed il mio fisico ormai non regge più gli after.
Voilà, contorno occhi Bqueen. Ovviamente non fa miracoli, ma i risultati si vedono, ed è il contorno occhi che sto preferendo usare al mattino.

SENTITEVI REGINE.
Non siamo regine perchè indossiamo gioielli e pietre preziose, perchè guidiamo macchine di lusso ed abbiamo case di proprietà e denaro in banca. Siamo regine perchè siamo in grado di ritagliarci un momento per noi stesse, quotidianamente, quel momento di coccola per dire a noi stesse che ci amiamo e quanto valiamo e che possiamo essere ugualmente bellissime nonostante le mille fatiche ed i mille problemi.
Dietro alle cure di bellezza ed alla cosmesi c’è molto di più: c’è l’amore per noi stesse.

Di Bqueen ho apprezzato soprattutto il fatto che vi abbia lavorato un vero e proprio team di donne. Elisabetta è il cuore di quest’azienda, le mani sono della nostra cara Daniela Dimita di Bio’s e l’anima è di un’artista, Michela Burzo che ha realizzato dei dipinti che raffigurano le 4 stagioni di una donna: dalla primavera all’inverno, un susseguirsi di visi femminili dallo sguardo prima sfuggente e poi sempre più consapevole del proprio essere, della propria bellezza e della propria femminilità. Questi dipinti sono diventati dei bellissimi segnalibro che vengono omaggiati a tutte le clienti che acquistano i prodotti della linea.


DOVE TROVARLI? certamente su Scrigno Bio. Utilizzando il codice ORUBC15 potrete acquistare tutta la linea al 15% di sconto.

Provate la linea completa e raccontatemi la vostra esperienza.

 

 

Rossella Giaquinto

La Natura non è un posto da visitare, è casa nostra. (G.Snyder)
Rossella Giaquinto
  •